Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
Parco naturale Adamello Brenta
 
Il Lago di Molveno è abbracciato dal vasto territorio del Parco Naturale Adamello Brenta, che, nella sua estensione è estremamente articolato e diversificato: foreste di abeti, di faggi e di larici, prati colorati dai fiori più profumati, praterie, pascoli, torrenti.
Sulle montagne, che ancora ospitano l’orso bruno, si possono avvistare o ascoltare camosci, cervi, caprioli, aquile, stambecchi, volpi, tassi, martore, galli forcelli e cedroni, marmotte e pernici bianche.

Visitare il Parco Naturale Adamello Brenta è intraprendere un viaggio alla ricerca delle meraviglie della natura, dei suoi colori e dei segni che l’uomo vi ha impresso attraverso le attività tradizionali legate alla montagna. E’ un invito a lasciarsi guidare, per qualche ora, per una giornata o un week end, alla scoperta di contatti dimenticati con il paesaggio, fatti di immagini, suoni e percezioni sensoriali.

Di seguito vi suggeriamo alcune delle attività proposte dal Parco naturale Adamello Brenta:

Due Passi con l’orso …e il miele

Uscita di mezza giornata partendo dalla casa del Parco “Orso” di Spormaggiore (possibilità di utilizzare il servizio di mobilità vacanze da Andalo per raggiungere il luogo di ritrovo). Visita guidata alla Casa del Parco “Orso: il signore dei boschi” e passeggiata a piedi per raggiungere l’Area Faunistica dove sono ospitati in semilibertà alcuni esemplari di orso bruno. Breve “incontro” con il mondo delle api e degustazione miele.


Traversata nel Parco:
dal passo della Gaiarda ad Andalo

Impegnativa ma splendida traversata delle Dolomiti di Brenta della durata di una giornata in compagnia di una Guida Alpina, per ammirare i migliori aspetti paesaggistici, ambientali ed escursionistici delle nostre montagne. Pranzo al sacco e impianto risalita a carico dei partecipanti. Attrezzatura personale necessaria: zaino, scarpe da trekking, giacca per pioggia.

Acqua: vita e tradizione

Escursione di mezza giornata con gli operatori del Parco lungo le sponde del torrente Massò, per conoscere
l’ecosistema fluviale e gli utilizzi passati e presenti dell’acqua e per scoprire come rispettare questa preziosa risorsa. L’escursione prevede anche la visita all’Antica Segheria Veneziana “Taialacqua” e al Centro Ittiogenico .

Invito all’area natura Rio Bianco


Uscita di mezza giornata con bus navetta del parco alla scoperta di un percorso naturalistico di grande suggestione che tocca le cascate del Rio Bianco e scavalca la forra del torrente. Visita alla casa del Parco “Flora” dedicata
agli ambienti del Parco e delle specie vegetali che lo caratterizzano.

Escursione a malga Andalo


Escursione impegnativa di tutta la giornata con gli operatori del Parco: dopo una lunga e ripida salita da Molveno alla Malga Andalo si raggiungerà la Malga Ceda dove si potranno ammirare dei bellissimi alberi monumentali. Pranzo al sacco a carico dei partecipanti e rientro a Molveno.

Scopriamo il bosco: Malga Dagnola


Escursione pomeridiana dedicata all’Anno Internazionale delle Foreste che, come ecosistemi, giocano un ruolo fondamentale nel proteggere la biodiversità e nell’attenuare gli effetti del cambiamento climatico. Si camminerà fino alla Malga Dagnola alla scoperta dell’ambiente montano e forestale dove sarà offerta una merenda.



… Leggendo le stelle

Racconti e visioni sotto le stelle, in collaborazione con il Museo Civico di Rovereto e il Museo Tridentino di Scienze Naturali. In ambienti unici e magici un gruppo di esperti astronomi guiderà i partecipanti alla lettura del cielo. Necessario abbigliamento pesante. In caso di maltempo l’attività verrà svolto in ambiente chiuso con una serata sulla stessa tematica; ritrovo come da programma.

Dolomiti di Brenta Trek: da Cavedago alla Val di Tovel


Escursione impegnativa di tutto il giorno accompagnati da un operatore del Parco da Cavedago fino al rif. Capriolo in Val di Tovel, lungo un tratto di DBT Country inaugurato lo scorso 16 settembre. Si percorreranno ambienti misti di prati e boschi molto panoramici verso la Val di Non, strade forestali, mulattiere, vecchi canali irrigui e la galleria irrigua di Terres. La galleria è stata allestita e illuminata in modo da essere fruibile anche dai pedoni in sicurezza: è necessaria una giacca a vento perché, anche in piena estate, la temperatura interna è di 10-12°C.

Fanno parte della famiglia Cornella anche:
 
 
 
 


 
© 2017 Hotel Du Lac
Credits Cookie Sitemap produced by Zeppelin Group – Internet Marketing
Prenota il servizio Paganella Transfer
Preventivo online
Arrivo   notti Camere persone Bambini
Età
 Calcola